Profili in acciaio e calcoli utili della pressione specifica sui profili

PROFILI IN ACCIAIO E CALCOLI UTILI DELLA PRESSIONE SPECIFICA SUI PROFILI

Questi profili sono adatti ad impianti di sollevamento per carichi pesanti: Nel settore dei carrelli elevatori industriali, nelle attrezzature per la movimentazione industriale, e avendo una capacità di carico diversa fra di loro, anche nei sistemi di stoccaggio e scaffalature.

CALCOLI UTILI DELLA PRESSIONE SPECIFICA SUI PROFILI

 

Quando un’applicazione prevede l’utilizzo di cuscinetti combinati e profili laminati, oltre al dimensionamento del cuscinetto (vedi paragrafi precedenti), bisogna porre attenzione anche alla resistenza del profilo che a differenza del cuscinetto non prevede trattamenti termici che ne aumentano la resistenza strutturale. I profili laminati forniti dalla DISTITEC S.R.L., sono prodotti in acciaio da costruzione Fe 510C (ST 52-3 U) allo stato ricotto. La resistenza di questo materiale è la seguente:

P0 = 750 N/mm2

Per questo calcolo si utilizza la formula derivata dalla teoria di HERTZ relativa allo schiacciamento e alla pressione specifica che si genera tra due corpi solidi elastici per contatto lineare sottoposti ad un carico. Data la complessità del calcolo consigliamo di contattare il nostro Ufficio Tecnico.

CALCOLO DELLA DURATA

La durata del cuscinetto dipende dal carico applicato e dal numero di giri e viene calcolata nel seguente modo:

 L= (C/P)ᴾ  = (16666/n)x(C/P)ᴾ

L=                         Durata nominale in milioni di giri che viene raggiunta o superata dal 90% di un numero                                                                                                              sufficientemente rappresentativo di cuscinetti uguali, prima che compaiono I primi segni di                                                                                                       affaticamento del materiale.

                               Durata nominale in ore di funzionamento, corrispondente alle definizione L

C                                  Coefficiente di carico dinamico. Per i cuscinetti radiali c corrisponde ad un carico di entità e direzione                                                                                   costanti in seguito al quale un numero sufficientemente rappresentativo di cuscinetti uguali raggiunge                                                                                  una durata nominale di un milione di giri.

P                                  Carico equivalente sul cuscinetto

p=10/3                        Esponente di durata per cuscinetti radiali a rulli cilindrici e rullini